Padel perché conviene investire in questo sport di tendenza

Il padel ha alle spalle una storia quanto meno singolare. Secondo alcuni, infatti, sembra che sia nato per errore. Stando ai racconti sembra che un tale messicano volesse costruire un campo da tennis nella sua proprietà, ma poiché aveva calcolato male lo spazio, aveva dovuto includere le mura della sua abitazione come parte stessa del campo. Quell’errore, se così fu, è stata una fortuna.

Padel, non confondetelo col tennis

Il padel o paddle è un gioco che ricorda il tennis: si gioca in due per lato, si gioca con delle racchette, ma non è come il tennis. La racchetta del padel, simile ai racchettoni da spiaggia, è più corta di quella da tennis e si maneggia decisamente con più facilità. E poi ci sono le pareti che rendono molto più semplice anche il recupero delle palline.

Si tratta di uno sport che può essere praticato da tutti, con regole simili a quelle del tennis e che non richiede particolari abilità. Proprio per queste sue caratteristiche il padel si è diffuso rapidamente dal Messico in tutto il mondo, anche in Italia, e i bravi imprenditori hanno subito fiutato l’affare.

Perché investire nel padel

In primo luogo va detto che il mercato del padel è in costante crescita, basti pensare che solo negli ultimi tre anni in Italia sono stati costruiti oltre 600 campi da gioco, i giocatori tesserati sono circa 5 mila, senza considerare tutti i giocatori che si sono avvicinati a questo sport in modo amatoriale.

Cosa significa tutto questo? Che ci sono tantissimi giocatori che, soprattutto nelle grandi città, sono sempre alla ricerca disperata di un campo da gioco, ed ecco perché conviene investire in questo sport. Ma cosa serve per realizzare un campo da padel? Che investimento comporta questa operazione?

Iniziamo col dire che un buon campo da padel non ha dei costi esorbitanti, ci aggiriamo attorno a cifre con le quali si può tranquillamente acquistare un’auto, ma naturalmente, essendoci diverse tipologie di campi da gioco, i costi sono variabili.

Per quanto riguarda lo spazio necessario, invece, è di gran lunga inferiore a quello di un campo da tennis, occorrono circa 200 mq.

Naturalmente ci si deve rivolgere a dei professionisti del settore, che abbiano esperienza, perché non ci si può improvvisare. Servizi Edili Roma realizza campi da padel e coperture con la formula chiavi in mano, quindi significa che si potrà recuperare l’investimento fin da subito. Si può scegliere tra diverse soluzioni.

Il campo standard è caratterizzato da una struttura metallica in acciaio costituita da 26 pilastri di rinforzo che sono appositamente dimensionati e ancorati saldamente alla base in calcestruzzo; 14 pannelli 4×2, saldamente ancorati ai pilastri appena descritti; 16 pannelli 3×3, anch’essi saldamente ancorati ai pilastri di rinforzo. La rete metallica è elettrosaldata con maglia quadrata.

Il campo panoramico è simile al precedente, ma su entrambi i lati corti del campo non ci sono alloggiati i pannelli 4×2, c’è invece una trave superiore e una inferiore che funge da supporto ai vetri. Disponibile anche la versione superpanoramica.

Ovviamente il campo da gioco può essere completato con l’apposita illuminazione, mentre il manto da gioco è realizzato mediante fornitura e posa del tappeto in erba sintetica.

Il ritorno dell’investimento conti alla mano

Per capire quanto possa essere fruttuoso questo investimento, basti pensare che per ogni partita si gioca in 4, due giocatori per metà campo. Il costo medio a partita per singolo giocatore si aggira attorno ai 12 euro circa, dipende chiaramente dalla città. A questo costo si deve aggiungere l’eventuale noleggio dell’attrezzatura quali racchette e paline da gioco, per un totale di circa 50 euro a partita. Ogni partita dura 90 minuti.

Solitamente, nei circoli più super panoramica piccoli, si organizzano 2 partite al giorno nei giorni infrasettimanali e 5 partite al giorno nel fine settimana. Facendo un rapido calcolo il campo da padel può fruttare una cifra di quasi 50 mila euro all’anno.

Si tratta quindi di un investimento decisamente remunerativo a fronte di un piccolo investimento.